Dal 11 giugno espone Francesco Boni | FUSORARI
Pamir, Simonetta Pugnaghi
22717
post-template-default,single,single-post,postid-22717,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.7,menu-animation-underline,popup-menu-fade,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Dal 11 giugno espone Francesco Boni

UBUNTU personale di Francesco Boni

Ubuntu è l’essenza dell’essere umano: è parte del regalo che l’Africa farà al mondo. Ha in sé l’idea di ospitalità, di cura per il prossimo e come fine il bene degli altri. Noi crediamo che una persona è tale solo attraverso un’altra persona e che la mia umanità è raggiunta se è legata indissolubilmente con la vostra. Quando non riconosco la vostra dignità di esseri umani, allo stesso tempo nego anche la mia. Un essere umano solo è una contraddizione in termini, pertanto bisogna lavorare per il bene comune perché la vostra umanità appartiene all’umanità stessa.

Ubuntu – un viaggio in Malawi