DOMENICA 16 | 23 | 30 DJSET e STREET FOOD - MUSICA DEL QUARTO MONDO a cura di Billy Bogus | FUSORARI
23059
post-template-default,single,single-post,postid-23059,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.7,menu-animation-underline,popup-menu-fade,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

DOMENICA 16 | 23 | 30 DJSET e STREET FOOD – MUSICA DEL QUARTO MONDO a cura di Billy Bogus

 MUSICA DEL QUARTO MONDO musiche a cura di Billy Bogus

Un affascinante viaggio musicale e culinario tra altri luoghi e altri suoni.
Partendo dalle sperimentazioni hippie e dalle ingenuità feconde degli anni settanta il nostro viaggio approderà alle quadrature degli anni ottanta, le cui atmosfere non di rado addensano nubi cariche di pioggia, fino a sfociare nell’escapismo sonoro degli anni novanta, dove suoni misteriosi, lontani echi etnici e psichedelia tribale celano, sotto la loro seduzione lisergica, le minacce della globalizzazione.

3 DOMENICHE di MUSICA e STREET FOOD…ogni evento è abbinato a un buffet di cucina di strada ispirato alle sonorità e ai sapori mesoamericani, mediterranei e mediorietali.

Buffet All You Can Eat  € 7 escluse bevande

 

Domenica 16 dicembre dalle 18.30

PREISPANICO

Atmosfere centroamericane attraverso un viaggio sonoro tra passato e futuro, un richiamo all’antichità, quando uomini e déi calpestavano lo stesso suolo.

Street food: Moros y Cristianos, riso e fagioli rossi | Papas y Chorizo, patate e salsiccia | Pao de queso y Arepitas, panini al formaggio e focaccine di mais | Guacamole y Enchilada, salse e nachos.

 

Domenica 23 dicembre

IN MEZZO ALLE TERRE

Un viaggio di oasi in oasi nella grande, reale, “terra di mezzo” che è già etimologicamente il Mediterraneo. Un’escursione tra gusti, cibi e suoni da Tangeri a Istanbul, da Marsiglia ad Alessandria, da Napoli a Barcellona. Evocare il Mediterraneo con la sua cucina e le sue musiche significa evocare noi stessi e la parte di noi che forse meno conosciamo, è un ritorno alle radici.

Street food: Parmigiana di melanzane | Polpo alla gallega, insalata di polpo alla paprika | Sformatino di feta con funghi e peperoni | Sigara Borek, involtini ripieni di feta alla menta.

 

Domenica 30 dicembre dalle 18.30

ORIENTE A METÀ

“In nome delle Andalusie perdute, di Alessandria silenziosa, di Tangeri spezzata, di Beirut massacrata, ci saremmo potuti ricordare che la cultura europea è nata sulle rive del mediterraneo, nel Medio Oriente. Europa, casomai ci fosse bisogno di ridirlo, era una dea della Fenicia rapita da Zeus!” Jean-Claude Izzo

Un mantra dove i suoni della tradizione, rigidi e poco inclini alle variazioni, si bagnano in acque nuove, ambigue ed ammaliatrici, tracciando un quadro percussivo solo in apparenza immutabile.

Street food: Taboulé di bulghur con pomodorini e menta | Kofta, polpettine speziate di carne | Falafel, frittelline di ceci | Hummus e Babaganoush, mousse di ceci e crema di melanzane con pane arabo

 

per prenotazioni FUSORARI
059 4270436 info@fusorari.it 

 

 

PRENOTA IL TAVOLO



ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER